I miei Scritti 2

Lacrime dal Cuore

Ci sono lacrime del cuore

che non toccano gli occhi

ma fanno più malee,

non hanno sapore

non sanno di mare,

ma bruciano tanto

se non sei con me…

ma quanto dolore

ho chiuso dentro il petto,

mi manchi…lo sai…

ho prosciugato le mie lacrime,

ho perso cuore e mente

in cerca di te,

in me non resterà

che il tuo dolce ricordo,

un velo di tristezza amore

che ogni volta mi parla di te…

quanto maaale…

dentro mio questo inferno,

e quando guardo il cielo

io cado in ginocchio

e pensandoti prego…

amore mio… muoio per tee!

Maryna

Maryna, sapore di sale in questo mare d'inverno, dove la scia d'argento lunare trafigge i fondali... dove la schiuma mi avvolge in un abbraccio di seta mentre sotto quel cielo coronato di stelle... tra le onde del mare,la tua anima e la mia si confondono nel dolce valzer dell'amore, anime innamorate, perse nell'abbraccio dei tempi... due in uno il tuo cuore ed mio, due in una dolce amore la tua anima e la mia!

He construido un altar y era tan alto que parecia una montania, y en cualquier lugar que iba movia ese altar donde llevaba las personas que mi corazòn amaba, por ellas movi mi casa, mi corazòn y mi alma... montanias de sentimiento y valores que contradistinguen mi vida en esta tierra tan arida, me cansè de mover lo màs profundo de mi ser por quien no ha movido ni una piedrita, ni una mueca de sonrisa, un amago de mano tendida o una palabra al momento justo.... pero fue en ese momento, cuando el cansancio le ganò a las ganas de seguir en su camino que me levantè devuelta, con una sonrisa que iluminaba mis ojos y los ojos de quien me miraba, alarguè devuelta mis manos... corri otro poco mi montania de sentimientos y con mirar sereno demostrè que basta quererlo... en dos una montania puede convertirse en llanura que no da cansancio al andar, se pueden secar lagrimas con besos que saborean su sal... es cierto hasta la mejor persona se cansa... solo si verdaderamente siente que no tiene màs nada para dar... porque si su corazòn todavia està lleno...su cansancio se vuelve ganas de luchar, de enseniar, de ayudar a aprender y entender...que de a dos... se puede màs!

 

 

’ Li dove le lacrime si confondono nella pioggia che l’anima, con un sospiro di sollievo, si libera verso l’infinito e s’illumina d’immenso ; non smettiamo di essere più uomini o donne nella nostra integrità, per il solo fatto di piangere, è solo un segno di delicato esistere che si fa eco del nostro cuore.

Nella notte, quando i pensieri precedono il nostro sonno, le redine dei nostri sentimenti fanno strada ad una infinità di colori, il nostro cuore è l’artista, la nostra mente l’artefice… le nostre lacrime, di felicità o dolore, i colori che dipingono il cielo e le stelle, ci si stringe il petto, e cerchiamo di scruttare in quel buio, tra la tenue luce che va da una stella ad altra, il volto del nostro pensiero, il sorriso di chi abbiamo perso, gli occhi di chi ci ama…ma abbiamo lontano, sono attimi d’eterno che si fermano nel tempo, fra le ali del pensiero ed i battiti del cuore…

Nella notte un tuono assordante che precede la furia del cielo, un lampo gigante che illumina tutta la stanza, occhi spalancati di stupore e chissà… paura, l’orologio segna l’una e la stanchezza comincia a farsi strada, sul viso piccoli sentieri di sale da lacrime disegnati, un sospiro profondo e quasi rassegnato si adagia sul letto, pian piano i sogni prendono posto in una realtà impalpabile ma che è là in attesa, per darci le emozioni che la vita diversamente non sa concedere…

 

Per te... che ami…

 

Ogni parola ogni gesto non ha senso

se non è in grado di accarezzare un cuore...

e non servono parole

quando attraverso un dolce sguardo

si riesce a comunicare e guardare dentro l'altro...

e a volte non serve

posare le labbra sull'altro

se da lontano è il tuo cuore

a farti sentire, assaporare e sognare il suo dolce bacio...

tutto è passione

se una dolce frase riesce

a far sentire la tua pelle

e ardere il tuo cuore col fuoco dell'amore...

grazie di esistere!

 

Amore

Ti lascio respirare

regalandoti i miei sospiri

e cosi farò battere il tuo cuore

con i miei battiti,

ti regalo la mia anima

che senza volerlo tu ti sei preso,

la dolcezza che porto

dentro al mio petto…

per farti sentire,

per farti sognare… farti vivere ogni volta

qualcosa di più forte… profondo…

la passione del mio cuore,

il fuoco del mio sangue,

la voglia del mio corpo

uno solo insieme al tuo,

fino a farti volare all’infinito

da farti desiderare mille volte

e altre mille ancora

di raggiungere le nuvole…

ma sempre con me.

 

Amore...

ti porto dentro di me

e questo mi spaventa

perche non so se tu ami

almeno quanto me...

Sono tua e tu sei mio

nella mente e nel cuore,

e ogni volta nel mio petto

un dolce calore

quando sono con te,

i sensi scappano via

il mio cuore si agita

la mia pelle che brucia...

perche sono con te...

e se la mia mente ora viaggia cosi

e nel mio corpo come lava

il mio sangue è bollente

ho paura amore mio...

non voglio più separarmi di te.

 

HTML Comment Box is loading comments...

 

Cantos del Alma

 

Por: Maria Laura Branca.

0ffice:

mail: luz@cantosdelalma.it

Tel. +39 ........................

Prov. Lecce - Reg. Puglia - Italia

Copywright 2014/17

Io…il mio cuore… la mia strada… la mia anima…

 

§* Racconti di vita e di fantasia, qualsiasi riferimento a cose o persone è puramente casuale e non è autobiografico.*§

Powered by Calendar Labs