I miei Scritti 15

Libero...

 

Libero si,

libero di scegliere con chi...

con chi stare o sognare

ma poi

dentro al cuore si sta male

se non puoi avere....

la libertà

quella che ti fa volare

sopra una nuvola...

libero... come il canto nella notte

libero... come un angelo che soffre

e non può

e non può amare mai perche tu

non hai le ali come lui....

e allora a cosa serve

tutta questa libertà....?

se sempre lei ti mancherà

libero... come un piccolo ucellino

ma sempre senza dove andar,

libero... come il tuo amore che cerca in volo di trovarla

ma non può...

perche Tu...

non hai le ali come lui.

 

Dolce sogno...

 

Dolce sogno d'estate, quando guardandomi dentro capi di amare, ed il mio cuore allegro cantava anche al calar del sole, perche anche se il sole non c'era la luna per lui brillava... e così sognavo che il mio cuore addormentato senza volerlo l'amore avesse incontrato... ma era solo un sogno... un dolce sogno d'amore che carezzava il mio cuore in sogno addolorato... e cosi la mia anima ebbe un attimo di pace, una luce fugace che li diede caldo e pace, ma fu per poco... prima o poi si sarebbe svegliato e cosi una mattina come un'altra al sorgere del sole, il mio petto di colpo restò senza fiato... scopri che era un sogno... un sogno soltanto, tanto dolce se addormentato quanto amaro una volta svegliato, e la mia anima dovete prendere coraggio per rimettersi in piedi... per poter capire... per cercare ancora qualcosa di reale in questo sogno cosi dolce e tanto mortale!!!

 

Brucio....

 

Brucio dentro... perche il mio cuore innamorato non puo averti come prima, la mia pelle che ti vuole e che ti sente e non ci sei, sento ancora il tuo profumo su di me... i tuoi occhi dentro i miei...il tuo respiro afianco al mio e poi non sò, come posso andare avanti con tutto quello che ho dentro di me, dentro al cuore mio nella mente e la mia anima e non sò, se succede anche a te di non poter dimenticare ciò che fu... ciò che è... perche ancora io lo sento come ieri tu sei qui, e non posso in un momento dimenticare sai... tu sei tutto ciò che avevo... tutto quello che volevo... e adesso non mi spiego cosa c’è... che mi manchi cosi tanto, da bruciare dentro me ogni volta che ti chiamo, ogni volta che ti parlo, che ti scrivo e che ti penso... e brucio cosi... quasi da morire dentro perchè... perche in realtà non ci sei. Dimmi amore vita mia come posso io spegnere questo fuoco dentro me, se il mio amore è ancor più forte ogni giorno ancor di più, come posso io pretendere di andare avanti cosi... quando brucio in questo modo se soltanto penso a te, come posso dimenticarti e volerti bene se... se soltanto io a pensarti brucio ancora come te... se amare come ti amo fa morire e bruciare e non spegnere... queste fiamme che ho dentro, nel mio cuore e son per te... come posso vita mia... senza Te...

 

chissà cos'è il dolore...

 

Forse siamo in pocchi a capire vermente cos'è il dolore, quando nella vita non si è fatto altro che soffrire... vivere all'oscuro di un sorriso falso, nell'assoluto silenzio perche ti è proibito perfino di parlare, proibito di sorridere, di gioire, perfino di piangere... rinchiuso in quattro mura e magari a volte anche a chiave, succube della paura, paura di amare, paura di sbagliare, di credere... già di credere che ancora può esserci un domani... ma quale... i giorni sono tutti uguali uno all'altro, neri bui... pieni di lacrime pianti nel silenzio della notte quando gli altri dormono per non farti sentire, per evitare di essere puniti per esserti permessa di esprimere un'emozione, evitare botte che ti vengono date col nome di carezze... Dio se ho avuto di queste carezze nella mia vita... forse sarebbe ora di finire... eppure il mio cuore è rimasto quello di un tempo, ancora capace di amare anche se ha paura di farlo, paura di soffrire ancora... il mio cuore pieno di dolore e sofferenze forse crede ancora ma non so la sua fede fino a che punto ancora esiste, la mia anima lacerata da dolori, carezze che spezzano per fino il legno,e dalla mancanza d'amore si trova persa, nel freddo gelido di un inverno pieno di speranze che non vedono mai la luce del sole, e cosi la mia vita trascorsa in mezzo a tanta gente mi fa sentire sola, abbandonata da tutti, perfino da chi amo e amavo... con la voglia di gridare al mondo ciò che sento, tutto quello che ho nascosto dentro da anni... eppure quando ho avuto la possibilita semmai l'ho avuta non l'ho fatto... e cosi in un mondo pieno di meraviglie si diventa ciechi, sordi e mutti perche non si ha diritto a niente, quasi neanche a vivere... perche le violenze iniziano al mattino presto e finiscono con il calar del sole, perche le grida e le botte non ti lasciano mai in pace... perche poi anche quando dormi diventano incubo e allora non hai neanche il diritto di sognare, di riposare... di niente... e così succede che inizi a sognare ad occhi aperti... ma è soltanto un sogno che finisce quando ti chiedono cosa fai? cosa c’è con gli occhi cosi lucidi? sistemati il viso, non farti vedere cosi, non aprire bocca, non dire niente, c’è gente... cerca di sorridere... non farmi arrabbiare... e cosi un'altro sorriso finto, un'altra voglia di gridare, di chiedere aiuto... già aiuto... ma a chi? nessuno vuole grane figurati se qualcuno si mette in mezzo, se qualcuno ti da una mano... allora pensi forse meglio fingere fin che puoi, finche un giorno Dio si rende conto che è inutile ancora vivere in questo modo, o finche ti lasci morire di tristezza e solitudine in questo mondo cosi vario, bello e brutto, cosi grande e piccolo, cosi pieno di gente e per me cosi vuoto... questo è solo un pezzo della mia vita, il resto è peggio... non ha senso cercare di farvi capire a quanto puo arrivare il dolore, meglio che non lo sapiate mai... ve lo auguro di cuore... perche si soffre, si soffre talmente tanto...

 

La strada dell'Amore...

 

Quanto è bella la strada dell'amore se hai imparato a percorrerla, quante gioie e dolcezze ti offre se sai prenderle prima che te le prendano gli altri... perche l'amore è cosi, un'attimo fugace che ti prende il cuore e lo fa volare sempre più in alto, sempre più sù quasi cercando l'impossibile quando già l'abbiamo accanto... e allora mentre percorri la sua strada ne trovi di tutto... tante cose che fanno gioire il tuo cuore... e lo fano tremmare dall'emozione... Dio tante cose belle già dette mille volte nelle mie opere... e allora ci rendiamo conto che a volte le piccole spine della vita non sono niente al suo cospetto... perche l'amore ti fa dimenticare tutto, è come un rinascere verso la vita, e te la riempie di mille colori quasi che fosse l'arcobaleno, ti da sollievo, cura le tue ferite e fa si che la tua anima torni bianca e pura perché sa che cè qualcuno che la ama... si la strada dell'amore amici miei, se avete imparato a percorrerla e cosi bella da sollevare i tuoi pensieri, coprirti di coccole e farti stare bene ma cosi bene da credere di essere te stesso e non il tuo cuore che vola su in aria, in mezzo alle nuvole, tra mille stelle, col sorriso della luna che pian pianino all'alba lascia il passo al sole che pian piano il cuore ti riscalda...

 

Dopo ore

 

Sono qui...

dopo ore di pianto

in un mare di lacrime

sotto un grosso albero...

 

Mi concedo un secondo

per pensare ai ricordi

quelli di ieri

quelli già di oggi...

 

Cerco il tuo sorriso

cerco il blu dei tuoi occhi belli,

cerco e non ti trovo

sono solo come i sogni miei...

 

Dietro qualche albero

torna un cuore aperto

con inciso il tuo nome

come un libro aperto...

 

Ma dentro il mio cuore

come una ferita

dorme silenzioso un bacio

di questa mattina...

Ma è già un ricordo

quello che hai lasciato

mi guardavo indietro

ti stavo cercando

ma eri già andata via...

 

Solo dopo ore

che piange il mio cuore

mi son reso conto

che sei un ricordo

sei andata via...

e non torni piu da me...

Come un aquilone

girano i ricordi

ma quanto male fano

se non sei con me...

Solo dopo ore

di lacrime e ricordi

penso sarà meglio

cancellare tutto

...e ri..co..min..cia..re.

 

 

Cantos del Alma

 

Por: Maria Laura Branca.

0ffice:

mail: luz@cantosdelalma.it

Tel. +39 ........................

Prov. Lecce - Reg. Puglia - Italia

Copywright 2014/17

Io…il mio cuore… la mia strada… la mia anima…

 

§* Racconti di vita e di fantasia, qualsiasi riferimento a cose o persone è puramente casuale e non è autobiografico.*§

Powered by Calendar Labs